L’accoglienza di un agnellino

0

L’accoglienza di un agnellino

Neanche l’emergenza Covid-19 ha evitato la mattanza degli agnellini in questo 2020. Anzi, un’ordinanza di questi giorni ne prolunga l’agonia (ma non è certo un’eccezione) dando la possibilità di tenere nei camion, davanti ai macelli, i cuccioli per ben 72 ore dopo aver già affrontato la separazione dalla mamma e il viaggio estenuante.

Mentre si svolge questa ennesima strage violenta, vogliamo darvi la notizia che il Rifugio Il Quadrato Luminoso si apre all’accoglienza di una agnellina, come azione simbolica di liberazione per tutti gli Animali dalla schiavitù e dalla violenza.

Ci sembra una bella opportunità per dare almeno ad uno di questi Animali la possibilità di una vita serena. Insieme possiamo salvarlo.

Ricordiamo che un modo per sostenere i rifugi è soprattutto attraverso le adozioni a distanza, che permettono di garantire cibo e cure agli animali che ospitano.

Se vuoi adottare un ospite del Rifugio, clicca qui.

Progetto Vivere Vegan ODV
9 aprile 2020

I commenti sono chiusi

Questo sito si avvale di uso di cookie tecnici e di terze parti necessari al funzionamento e utili per tutte le finalità illustrate nella Informativa estesa o Cookies Policy. Se vuoi avere maggiori informazioni per proseguire nella navigazione di Vivere Vegan oppure negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookies, consulta la Informativa Estesa o Cookies Policy che segue. Cliccando su Accetta acconsenti uso dei cookies stessi Informativa Estesa o Cookies Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi