27 gennaio, Giorno della Memoria

7

27 GENNAIO, GIORNO DELLA MEMORIA

«Nel pieno della nostra vita edonistica, ostentata e tecnologica, tra gli splendidi monumenti della storia, dell’arte, della religione e del commercio, esistono delle “scatole nere”. Queste “scatole nere” sono i laboratori di ricerca biomedica, gli allevamenti e i macelli: aree separate, anonime, dove la nostra società conduce i suoi sporchi affari fatti di violenza e sterminio di innocenti esseri senzienti. Queste sono le nostre Dachau, Buchenwald e Birkenau. Come i bravi cittadini tedeschi, abbiamo le idee chiare su cosa accade lì dentro, ma non vogliamo saperne nulla». Alex Hershaft, sopravvissuto alla persecuzione nazista. La sua testimonianza, insieme a quella di molti altri che proprio a seguito di quell’esperienza drammatica si sono impegnati a difendere gli animali, comprendendo che la radice della violenza è una sola, è riportata in “Un’eterna Treblinka. Il massacro degli animali e l’Olocausto” di Charles Patterson.

Leggi l’articolo: Sopravvissuti della Shoah ricordano gli Animali

7 commenti

  1. Pingback: Buy cheap cialis

  2. Pingback: generic levitra

  3. Pingback: online levitra

  4. Pingback: online casino slots no download

  5. Pingback: generic viagra names

  6. Pingback: casino games online

  7. Pingback: online casinos for usa players

Lascia una risposta

Questo sito si avvale di uso di cookie tecnici e di terze parti necessari al funzionamento e utili per tutte le finalità illustrate nella Informativa estesa o Cookies Policy. Se vuoi avere maggiori informazioni per proseguire nella navigazione di Vivere Vegan oppure negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookies, consulta la Informativa Estesa o Cookies Policy che segue. Cliccando su Accetta acconsenti uso dei cookies stessi Informativa Estesa o Cookies Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi