Salviamo la vita ai gatti randagi di Favignana

0

Chiedi che i gatti di Favignana siano soccorsi e curati con urgenza

Sull’isola di Favignana (Sicilia) abbiamo avvistato due gatti randagi bisognosi di cure urgenti e fatta segnalazione presso la Polizia Municipale in data 5 luglio 2022. Ma sull’isola mancano le direttive per intervenire, allora chiediamo al Sindaco di Favignana, al responsabile randagismo e al Segretario Generale di attivarsi con urgenza per salvare la vita di questi gatti (vedi foto) e di attivarsi per risolvere la piaga del randagismo.

Chiedi che i gatti di Favignana siano soccorsi e curati con urgenza: firma e invia anche tu la mail ai responsabili. Uniti siamo più forti! Grazie!

Salviamo la vita ai gatti randagi di Favignana

All’attenzione di 
Dott. Forgione Francesco, Sindaco di Favignana
Dott. Filippo Olivieri, responsabile randagismo
Dott. Gian Palo Di Giovanni, Segretario Generale

Gentili Signori, 
ho saputo della situazione drammatica dei gatti randagi di Favignana e in particolare di due gatti malati, bisognosi di cure urgenti, che stazionano davanti alla Coop di Favignana (quindi sotto gli occhi di tutti) per i quali la Polizia Municipale ha già ricevuto segnalazione. Mi unisco alla richiesta di provvedere urgentemente alle cure salvavita di questi due gatti e degli altri sull’isola. Vi chiediamo inoltre di attivarvi per porre fine a una situazione di mal gestione del randagismo che va avanti da tanti anni e di provvedere a creare le condizioni per far si che l’associazione presente sull’isola (SAIE - Soccorso Animali Isole Egadi) e la Polizia Municipale abbiano gli strumenti per operare celermente sul territorio.
La cura dei randagi, oltre che doverosa, potrà portare lustro a Favignana. 

Resto in attesa di un Vostro gentile riscontro e di sapere circa lo stato di salute dei gatti malati

Grazie.

%%la tua firma%%

525 firme

Condividi con i tuoi amici:

   

 

Share:

A proposito dell'Autore

Associazione di volontariato attiva dal 2001, che promuove la cultura vegan come condizione necessaria per eliminare la sofferenza degli animali non umani.

I commenti sono chiusi