Ricetta “Torta di mele soffice”

0

Casa, ognuno ha un modo diverso di percepire questo luogo, c’è chi non la cambierebbe mai, chi invece l’ha messa su quattro ruote e osserva dalla finestra ogni giorno un panorama diverso.
Per noi la casa ha sicuramente il profumo di torta di mele e cannella, una tradizione che tramandata da generazione in generazioni è arrivata a noi, che ne abbiamo stravolto gli ingredienti rendendola priva di latte, uova, zuccheri raffinati e di tutto ciò che contribuisce in grande parte alla distruzione della nostra grande casa.
Siamo i custodi di un mondo meraviglioso ed è con gioia che ci troviamo a proteggerlo, conoscerlo e amarlo… anche attraverso una torta di mele!

Ingredienti per 8/10 porzioni

176 g di acquafaba
15 g di aceto
75 g di zucchero di cocco
28 g di olio di semi di girasole
195 g di farina di farro o bianca
16 g di lievito per dolci
2 mele
cannella qb

Procedura

Preriscaldare il forno a 180 gradi

Iniziare a montare, con l’aiuto di una planetaria o di fruste elettriche, l’acquafaba insieme all’aceto. Dopo qualche minuto aggiungere gradualmente tutto lo zucchero. Montare fino a neve ferma, il processo potrebbe richiedere fino a 15 minuti.

Una volta completamente montata rimuovere il composto dalla planetaria ed iniziare ad incorporare gentilmente la farina con l’aiuto di una spatola, facendo attenzione a far smontare il meno possibile l’impasto.

Una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungere il lievito, l’olio e la cannella al composto, facendo sempre attenzione a non fargli perdere troppa aria.

Ungere ed infarinare una teglia di adeguate dimensioni, riporvi il composto ottenuto e decorare con le due mele tagliate a fettine sottili e disposte sulla torta per verticale, metà dentro e metà fuori.

Cuocere per 40 minuti, forno statico.

Federica e Simone di Raw Radish
Progetto Vivere Vegan

Ricetta e foto @Raw Radish
Share:

A proposito dell'Autore

Federica e Simone di Raw Radish

Chef a domicilio. "I nostri piatti raccontano di sogni, gioie condivise e di come attraverso l’alimentazione naturale abbiamo scoperto la strada per la felicità".

I commenti sono chiusi