Le nostre ricette

Primi Secondi/Contorni Dolci
Crespelle Cacciucco di ceci Budino al cioccolato
Farinata con il cavolo nero Carciofi ritti Castagnaccio
Pappardelle al ragù vegetale Fagioli all’uccelletto Dolce di frutta
Ribollita Fricassea di seitan Pan di ramerino
Tofu marinato Risotto ai carciofi Gurguglione Panna cotta
Spaghetti e briciole Involtini di verza Schiacciata con l’uva
Vellutata di zucca Peposo di seitan Torta al cioccolato
Zuppa di farro Tofu al forno in salsa di sesamo Pan di spagna Vegan
Torta fondente

 

ANTIPASTI


Crostini tofu e fiori
di Dora Grieco e Roberto Politi
settembre 2011


Ingredienti per quattro persone:

• 12 fiori di zucca privati del gambo e del pistillo
• 200 gr di tofu (al naturale o affumicato) tagliato a fettine sottili
• 4 fette di pane
• olio extravergine di oliva, sale

1. Oliare e scaldare una piastra o una padella e far appassire i fiori di zucca, senza romperli.
2. Dorare leggermente le fettine di tofu da entrambi i lati e salare.
3. Abbrustolire il pane.
4. Mettere il tofu sulle bruschette, coprire con i fiori e condire con poco sale e un filo d’olio.

Crostini di grano
di Dora Grieco e Roberto Politi
settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 200 gr di seitan al naturale tagliato a tocchetti
• crostini di pane tostato
• 1 cipolla rossa tagliata finemente
• 1 spicchio d’aglio
• 50 gr di olive verdi denocciolate
• 1 cucchiaio di pasta di olive nere
• 20 gr di capperi
• olio extravergine di oliva, sale, pepe

1. Mettere un po’ d’olio in una padella, far appassire la cipolla e metterla da parte.
2. Far rosolare il seitan con poco olio, salare e pepare a piacere.
3. Lasciare raffreddare e frullare con gli altri ingredienti e quattro cucchiai d’olio, fino ad ottenere un composto omogeneo ma non troppo fine.
4. Spalmare sui crostini di pane.

Crostini di mare
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 15 gr di alghe arame, messe in ammollo per 20 minuti
• crostini di pane tostato
• il succo di mezzo limone
• 2 fettine sottili di limone tagliate in 8
• mezzo spicchio d’aglio tritato finemente
• un ciuffo di prezzemolo tritato finemente
• olio extravergine di oliva, sale

1. Scolare le alghe, tagliarle a pezzetti e metterle in una ciotola.
2. Salare, aggiungere l’aglio, il prezzemolo, quattro cucchiai d’olio e il succo di limone.
3. Mescolare bene e lasciar insaporire per qualche minuto.
4. Mettere le alghe sui crostini e guarnire con le fettine di limone.

Seitan non tonné
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

per la maionese vegetale:
• 1 bicchiere di latte di soia
• mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
• mezzo bicchiere di olio di girasole
• il succo di mezzo limone
• un pizzico di sale
• mezzo cucchiaino di curcuma
• mezzo cucchiaino di senape (facoltativo)

per il piatto:

• 250 gr di seitan al naturale, tagliato a fettine sottili
• il succo di mezzo limone
• 20 gr di capperi tritati grossolanamente
• olio extravergine di oliva, sale

per la maionese vegetale:

1. Versare in un frullatore nell’ordine: l’olio di oliva e di girasole, il latte, il succo di limone, la senape, la curcuma e un pizzico di sale. Frullare per circa 15 secondi.

per il piatto:

1. Marinare brevemente il seitan con olio, limone e un pizzico di sale.
2. Disporlo sul piatto di portata, coprirlo con uno strato sottile di maionese e guarnire con i capperi.

Tofu marinato
di Dora Grieco e Roberto Politi
settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 300 gr di tofu al naturale tagliato a fettine sottili
• 1 spicchio d’aglio tritato finemente
• 20 gr di capperi tritati
• 1 cucchiaio di shoyu
• un ciuffo di prezzemolo tritato finemente
• il succo di un limone
• 5 cucchiai di olio extravergine di oliva

1. In una ciotola preparare il condimento con olio, shoyu, capperi, prezzemolo, aglio e limone, mescolando bene.
2. In una terrina disporre il tofu a strati, distribuendo il condimento su ognuno di essi.
3. Lasciar marinare per circa mezz’ora.

 

PRIMI

Crespelle
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

per il ripieno:

• 500 gr di spinaci lessati, strizzati e tritati
• 250 gr di tofu al naturale, schiacciato con una forchetta
• un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
• olio extravergine di oliva, sale

per le crespelle:

• 70 gr di farina
• 100 ml di latte di soia
• 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale

per la besciamella:

• 50 gr di farina
• 500 ml di latte di soia
• 6 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale
• noce moscata

per il condimento:

• una tazza di salsa di pomodoro

Per il ripieno:

1. Passare il tofu e gli spinaci in padella per qualche minuto con uno spicchio d’aglio e quattro cucchiai d’olio. Salare.
2. A fine cottura aggiungere il lievito e la noce moscata e amalgamare.

Per le crespelle:

1. Mettere in una ciotola la farina, un pizzico di sale e versare lentamente il latte e l’olio, mescolando bene. Lasciare riposare mezz’ora.
2. Mettere sul fuoco una padella unta d’olio e quando è ben calda versare un po’ della pastella e cuocere dalle due parti. Preparare così 8 crespelle.

Per la besciamella:

1. In un tegamino scaldare l’olio e aggiungere prima la farina mescolando con una frusta e poi il latte continuando a mescolare.
2. Aggiungere sale e noce moscata e cuocere per alcuni minuti mescolando ogni tanto.

La besciamella dovrà avere la consistenza di una crema.

Per il piatto:

1. Dividere l’impasto sopra le 8 crespelle e arrotolarle chiudendo anche i lati.
2. Sul fondo di una pirofila mettere un po’ di besciamella, adagiarvi le crespelle e coprirle con il resto della besciamella e la salsa di pomodoro.
3. Cuocere in forno per 15 minuti a 150°.

Farinata con il cavolo nero
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:
• 100 gr di farina gialla
• 250 gr di foglie di cavolo nero senza le coste, tagliate a piccoli pezzi
• 2 porri tagliati a rondelle
• 1,5 litri circa di brodo vegetale
• olio extravergine di oliva, sale, pepe

1. In una casseruola far appassire a fuoco lento i porri con tre cucchiai d’olio e salare.
2. Aggiungere il cavolo nero e farlo cuocere per mezz’ora bagnandolo con un po’ di brodo ogni tanto.
3. Aggiungere il resto del brodo e versare a pioggia la farina mescolando con una frusta per un’altra mezz’ora.
4. Servire con un filo d’olio a crudo e pepe macinato.

Pappa al pomodoro
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 300 gr di pane integrale raffermo tagliato a fette sottili
• 500 gr di salsa di pomodoro con odori e basilico
• 3 spicchi d’aglio
• 1 rametto di salvia
• olio extravergine di oliva, sale

1. In un tegame, meglio se di terracotta, mettere il pane con abbondante olio, l’aglio e la salvia; salare, far insaporire a fuoco basso e aggiungere una tazza d’acqua.
2. Quando l’acqua sobbolle pestare con il mestolo il pane finché non sia ben sminuzzato e non abbia assorbito il liquido.
3. Versare nel tegame la salsa di pomodoro e lasciar sobbollire, con un coperchio, per circa 45 minuti, girando di tanto in tanto e aggiungendo un po’ d’acqua all’occorrenza, affinché non si attacchi.
4. La pappa dovrà risultare alla fine di un bel colore rosso e molto densa.
5. Servire calda, tiepida o anche fredda, con un filo d’olio e guarnire con basilico o salvia.

Pappardelle al ragù vegetale
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 400 gr di pappardelle
• 400 gr di seitan al naturale tritato
• 2 tazze di salsa di pomodoro
• 1 cipolla rossa tritata
• 1 carota tritata
• 1 gambo di sedano tritato
• olio extravergine di oliva, sale

1. In una padella fare un soffritto con quattro cucchiai di olio, carota, cipolla e sedano.
2. Quando il soffritto è appassito aggiungere il seitan e rosolarlo per due minuti mescolando.
3. Unire la salsa di pomodoro, salare e cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti.
4. Cuocere le pappardelle, scolarle al dente e passarle in padella con il ragù.

Ribollita
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 8 fette di pane raffermo
• 500 gr di fagioli cannellini freschi (o 200 gr secchi), cotti
• 300 gr di cavolo verza tagliato a pezzi
• 300 gr di cavolo nero tagliato a pezzi
• 300 gr di bietola giovane tagliata a pezzi
• 2 gambi di sedano tagliati a fettine
• 2 carote tagliate a rondelle
• 2 pomodori maturi sbucciati e tagliati a tocchetti
• 1 cipolla tritata
• 2 spicchi d’aglio
• 1 rametto di timo
• olio extravergine di oliva, sale, pepe

1. In un tegame fare un soffritto con la cipolla, unire i pomodori e cuocere qualche minuto.
2. Passare due terzi dei fagioli e aggiungerli nel tegame con le altre verdure. Salare, versare tre bicchieri d’acqua e cuocere, con il coperchio, a fuoco lento, per circa un’ora.
3. Unire il resto dei fagioli e il timo e continuare la cottura per altri 20 minuti circa.
4. Mettere le fette di pane sul fondo di una zuppiera, versarci sopra la minestra e far riposare fino al giorno dopo.
5. Rimettere sul fuoco per 15 minuti e servire con un filo d’olio a crudo e pepe macinato a piacere.

Risotto ai carciofi
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 350 gr di riso semintegrale
• 4 carciofi puliti e tagliati a fettine
• 1,5 litri di brodo vegetale
• mezza cipolla bianca tritata
• mezzo bicchiere di vino bianco
• 2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
• mezza tazza di latte vegetale
• prezzemolo tritato per guarnire
• olio extravergine di oliva, sale, zenzero

1. In una casseruola mettere la cipolla ad imbiondire con un po’ d’olio.
2. Versare i carciofi nella casseruola, bagnare con un po’ di brodo, salare, condire con un pizzico di zenzero e cuocerli per 5 minuti.
3. Aggiungere il riso, farlo tostare per due minuti mescolando, versare il vino, lasciarlo evaporare e bagnare con un mestolo di brodo.
4. Portare a cottura aggiungendo il brodo un po’ alla volta e alla fine togliere dal fuoco e mantecare con il lievito e mezza tazza di latte vegetale.
5. Servire guarnendo con il prezzemolo tritato.

Spaghetti e briciole
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 400 grammi di spaghetti
• 3 fette di pane raffermo senza crosta, ridotte in briciole
• 2 spicchi d’aglio schiacciati
• un ciuffo di prezzemolo tritato
• olio extravergine di oliva, sale, peperoncino

1. In una padella mettere ad imbiondire l’aglio con quattro cucchiai d’olio e un pizzico di peperoncino.
2. Togliere l’aglio, aggiungere le briciole, lasciarle dorare e metterne da parte due cucchiai.
3. Cuocere gli spaghetti, scolarli (non troppo) e saltarli nella padella con le briciole, aggiungendo ancora un po’ d’olio.
4. Servire spolverando con il prezzemolo e con le briciole messe da parte.

Vellutata di zucca
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 1 kg di zucca gialla tagliata a tocchetti
• 2 patate tagliate a tocchetti
• 1 cipolla tagliata a fettine
• 2 tazze di brodo vegetale
• 100 ml di panna vegetale
• un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
• dadini di pane tostato
• olio extravergine di oliva, sale

1. In una casseruola mettere a imbiondire la cipolla con un po’ d’olio.
2. Aggiungere la zucca, le patate e metà del brodo. Salare.
3. Coprire e portare a cottura a fuoco basso.
4. Togliere dal fuoco e passare con il passaverdure (o usare il frullatore a immersione).
5. Aggiungere il resto del brodo, la panna, il lievito, rimettere brevemente sul fuoco e mescolare.
6. Servire calda con i dadini di pane e un filo d’olio.

Zuppa di farro
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 150 gr di farro secco, lavato e cotto
• 250 gr di fagioli cannellini secchi, ammollati, cotti e passati
• 3 tazze di acqua di cottura dei fagioli
• 2 spicchi d’aglio schiacciati
• 2 cucchiai di salsa di pomodoro
• un rametto di salvia
• olio extravergine di oliva, sale, pepe in grani

1. In una casseruola mettere un po’ d’olio, qualche foglia di salvia e l’aglio. A fuoco basso far imbiondire l’aglio, aggiungere il passato di fagioli, il pomodoro, due tazze d’acqua di cottura, qualche grano di pepe e salare.
2. Unire il farro e lasciar insaporire per 5 minuti, usando all’ occorrenza ancora un po’ d’acqua dei fagioli affinchè la zuppa non si asciughi troppo ma resti cremosa.
3. Servire con un filo d’olio a crudo e guarnire con qualche foglia di salvia e, a piacere, un po’ di pepe macinato al momento.

SECONDI PIATTI E CONTORNI

Cacciucco di ceci
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 200 gr di ceci secchi, ammollati e cotti
• 250 gr di bietola da foglie tagliata a pezzi
• 300 gr di pomodori maturi sbucciati e tagliati a pezzetti
• 4 fette di pane
• 1 cipolla rossa tagliata finemente
• 1 litro circa di brodo vegetale
• 1 spicchio d’aglio
• olio extravergine di oliva, sale

1. Far imbiondire l’aglio e la cipolla in un tegame con un po’ d’olio.
2. Aggiungere la bietola, i ceci e poco dopo i pomodori.
3. Salare, allungare con il brodo fino a coprire e completare la cottura facendo ridurre il liquido.
4. Arrostire il pane, strofinarlo con l’aglio, disporlo nelle scodelle e versare la zuppa. Guarnire con un filo d’olio.

Carciofi ritti
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 4 carciofi puliti e privati delle foglie dure
• 1 spicchio d’aglio tritato
• 2 cucchiai di pan grattato
• una tazza di brodo vegetale
• un ciuffo di prezzemolo tritato finemente
• olio extravergine di oliva, sale

1. In una ciotola mettere il prezzemelo, l’aglio e il pangrattato, salare e amalgamare con un po’ d’olio.
2. Allargare le foglie centrali dei carciofi e riempire con il composto preparato al punto 1.
3. Disporre in un tegame i carciofi a testa in su, condire con olio e sale e aggiungere il brodo.
4. Coprire e cuocere per circa 20 minuti a fuoco moderato.

Fagioli all’uccelletto
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 300 gr di fagioli cannellini secchi, ammollati e cotti
• 200 gr di pomodori maturi sbucciati e tagliati a pezzetti
• 1 rametto di salvia
• 2 spicchi d’aglio (con la buccia) schiacciati
• olio extravergine di oliva, sale

1. In un tegame mettere ad imbiondire l’aglio con un po’ d’olio e la salvia.
2. Aggiungere i pomodori, salare e a metà cottura unire i fagioli e aggiustare di sale.
3. Completare la cottura a fuoco lento, mescolando ogni tanto.

Fricassea di seitan
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 400 gr di seitan al naturale tagliato a tocchetti
• 200 ml di panna vegetale da cucina
• 1 cipolla bianca tagliata finemente
• il succo di un limone
• 2 cucchiai di brodo vegetale
• 2 cucchiai di shoyu
• 1 cucchiaino da caffè di curcuma
• 1 ciuffo di prezzemolo tritato
• olio extravergine di oliva, sale, zenzero

1. In una ciotola versare la panna, la curcuma, un pizzico di zenzero e amalgamare.
2. Rosolare il seitan in una padella con un po’ d’olio e lo shoyu. Mettere da parte.
3. Nella stessa padella far imbiondire la cipolla con poco olio a fuoco basso, aggiungere il seitan e aggiustare di sale.
4. Bagnare con il brodo e amalgamare bene. Spegnere il fuoco.
5. Mettere il succo di limone nella ciotola con la panna e versare subito il condimento sul seitan nella padella amalgamando il tutto. Servire subito, spolverando con il prezzemolo.

Gurguglione

di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 2 melanzane
• 2 pomodori maturi sbucciati
• 2 zucchine
• 2 patate
• 1 peperone
• 8 foglie di basilico
• olio extravergine di oliva, sale

1. Tagliare le verdure a pezzi non piccoli.
2. In una padella mettere ad imbiondire la cipolla con un po’ d’olio.
3. Aggiungere le patate con una tazza d’acqua e dopo circa tre minuti le altre verdure con il basilico. Salare, coprire e completare la cottura a fuoco basso.
4. Può essere consumato sia caldo che tiepido.

Involtini di verza
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 8 foglie di cavolo verza
• 400 gr di seitan tritato
• 4 cucchiai di pan grattato
• 1 cipolla tritata
• 1 spicchio d’aglio tritato
• 3 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
• un ciuffo di prezzemolo tritato
• noce moscata
• 2 cucchiai di shoyu
• olio extravergine di oliva, sale

1. In una padella rosolare il seitan, l’aglio e la cipolla, con un po’ olio e lo shoyu.
2. Metterlo in una zuppiera e aggiungere il prezzemolo, il pan grattato, il lievito e un pizzico di noce moscata, amalgamando bene. Lasciar riposare il composto.
3. Scottare in acqua salata le foglie di cavolo, scolarle e togliere la parte più dura delle coste.
4. Distenderle, disporre su ognuna un cucchiaio del composto e chiuderle a formare dei fagottini.
5. Rosolarli in padella con poco olio, per alcuni minuti, girandoli con delicatezza.

Peposo di seitan
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 600 gr di seitan al naturale tagliato a tocchetti
• 300 gr di salsa di pomodoro
• mezzo bicchiere di vino rosso
• 1 cipolla rossa tagliata finemente
• 3 spicchi d’aglio
• un rametto di rosmarino
• olio extravergine di oliva, shoyu, sale, pepe

1. In una padella far rosolare il seitan con un po’ olio, l’aglio e due cucchiai di shoyu.
2. Far imbiondire a parte le cipolle con un po’ d’olio e unirle al seitan.
3. Aggiungere i pomodori, il vino, il rosmarino, salare e pepare. Coprire e cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti. Controllando verso la fine che non si attacchi e aggiungendo poca acqua se occorre.
4. Scoprire, aggiugere un po’ d’olio e cuocere ancora per pochi minuti, mescolando ogni tanto.

Tofu al forno in salsa di sesamo
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 350 gr di tofu al naturale tagliato a fette
• 1 cucchiaio di tahin
• il succo di un limone e mezzo
• 3 cucchiai di shoyu
• olio extravergine di oliva, sale

1. Mettere a marinare brevemente il tofu con lo shoyu, tre cucchiai d’olio e il succo di mezzo limone.
2. In una ciotola preparare la salsa con il tahin, tre cucchiai d’olio, due di acqua, il succo di un limone e un pizzico di sale.
3. Disporre le fette di tofu in una pirofila, leggermente accavallate e cuocere in forno per 20 minuti a 180°.
4. Versare la salsa sul tofu e passare in forno per altri 2 minuti.
5. Servire caldo.

DOLCI

Budino al cioccolato
di Andrea Heidi Karlegger

settembre 2011

Ingredienti per sei persone:

• 1 litro di latte di soia aromatizzato alla vaniglia, diviso in tre parti
• 150 gr di zucchero di canna
• 40 gr di farina 00
• 100 gr di cioccolato fondente, minimo 70% di cacao
• 10 gr di cacao amaro
• 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
• mezzo cucchiaio di agar-agar in polvere

1. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato, aggiungere un terzo di latte di soia caldo e mescolare.
2. In una ciotola versare lo zucchero, la farina, il cacao, l’essenza di vaniglia e l’agar-agar e unire lentamente, mescolando con una frusta, il secondo terzo del latte di soia caldo.
3. In un pentolino versare il restante latte di soia e unire, prima il cioccolato e poi il composto preparato al punto 2, passandoli al colino.
4. Mettere sul fuoco a fiamma bassa, Lasciare sobbollire per 5 minuti, passarlo al colino e versarlo in uno stampo. Riporre in frigo per qualche ora.
5. Guarnire a piacere con granella di nocciole o mandorle o noci, cioccolato fondente fuso o panna montata vegetale.

Castagnaccio
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per sei/otto persone:

• 300 gr di farina di castagne
• 60 gr di uvetta ammollata
• 60 gr di pinoli
• 40 gr di gherigli di noci spezzati
• 2 tazze d’acqua
• rosmarino
• olio extravergine di oliva, sale

1. Versare la farina in una terrina e diluirla con l’acqua aggiunta poco alla volta finché il composto non risulti fluido e omogeneo.
2. Aggiungere l’uvetta, un pizzico di sale, 2 cucchiai d’olio e mescolare bene.
3. Versare in una teglia rettangolare, precedentemente unta, di dimensioni tali che il composto risulti poco più alto di un centimetro.
4. Cospargere con i pinoli, le noci spezzate e qualche foglia di rosmarino.
5. Cuocere in forno per circa 30 minuti a 200°, finché la superficie non risulti di color bronzo e screpolata.

Dolce di frutta
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per otto persone:

• 300 gr di farina 00
• 70 ml di olio extravergine di oliva
• 60 ml di caffè di cereali freddo
• il succo di una arancia
• 1 bustina di lievito per dolci
• 150 gr di confettura di mirtilli neri senza zucchero aggiunto
• 100 gr di confettura di albicocca senza zucchero aggiunto
• 50 gr di uvetta
• 50 gr di cioccolato fondente sminuzzato

1. Mettere la farina in una ciotola, fare la fontana e versarci il succo d’arancia, l’olio e il caffè, senza mescolare.
2. Aggiungere il lievito, scioglierlo nei liquidi e amalgamare brevemente con la farina, aggiungere metà della confettura di mirtilli, l’uvetta e il cioccolato e finire di amalgamare.
3. Ungere una teglia di circa 30 cm di diametro e disporci il composto.
4. Guarnire la superficie con il resto della confettura di mirtilli e con quella di albicocca (lasciando che si distinguano).
5. Infornare a 160° per circa 35 minuti.

Pan di ramerino
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro/sei persone:

• 300 gr di farina 0
• 200 gr di uvetta, ammorbidita in acqua e asciugata
• 30 gr di lievito di birra, sciolto in un po’ d’acqua tiepida
• 30 gr di zucchero
• 2 cucchiai di foglie di rosmarino
• olio extravergine di oliva, sale

1. Mettere la farina sul piano di lavoro, fare la fontana e versarci il lievito, lo zucchero e un po’ d’acqua tiepida per lavorare l’impasto, che dovra’ risultare consistente.
2. Coprirlo con un panno e lasciarlo lievitare per un’ora.
3. Lavorare ancora l’impasto e aggiungere quattro cucchiai d’olio, il rosmarino e l’uvetta.
4. Amalgamare bene, formare dei panini a cupola, metterli sulla teglia da forno e lasciarli lievitare, coperti, per mezz’ora.
5. Farci sopra due tagli a croce, spennellarli con olio e cuocerli in forno a 200°, finchè non saranno ben dorati.

Panna cotta
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per quattro persone:

• 400 ml di panna vegetale da cucina
• 100 ml di latte di soia aromatizzato alla vaniglia
• 50 gr di sciroppo di grano
• 2 cucchiaini da caffè di agar-agar in polvere

1. In un pentolino versare il latte e sciogliere a freddo l’agar-agar, aggiungere la panna, lo sciroppo di grano e mescolare.
2. Mettere sul fuoco a fiamma minima e far sobbollire mescolando con una frusta per circa 4 minuti.
3. Togliere dal fuoco, aggiungere lo zucchero a velo, mescolare e lasciare intiepidire.
4. Versare negli stampini filtrando con un colino.
5. Riporre in frigo per almeno due ore.
6. Sformare la panna cotta e guarnire con una salsa di frutti di bosco o di cioccolato.

Schiacciata con l’uva
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per sei persone:

• 400 gr di farina 0
• 20 gr di lievito di birra, sciolto in un bicchiere di acqua tiepida
• 1 kg di acini di uva nera da vino, lavati e asciugati
• 110 gr di zucchero di canna
• olio extravergine di oliva, sale

1. In una terrina disporre la farina a fontana e, mescolando, aggiungere il lievito, metà dello zucchero, quattro cucchiai d’olio e un pizzico di sale.
2. Lavorare bene l’impasto e metterlo a lievitare coperto con un tovagliolo di cotone per un’ora, meglio se in un posto tiepido.
3. Ungere con l’olio una teglia da forno e stendere con le mani metà della pasta. Su questo strato disporre buona parte dell’uva e cospargerla con il resto dello zucchero lasciandone da parte un cucchiaio.
4. Ricoprire con l’altra metà della pasta, decorare con il resto dell’uva e spolverare con lo zucchero rimasto.
5. Cuocere in forno a 170° per un’ora circa.

Torta al cioccolato
di Dora Grieco e Roberto Politi

settembre 2011

Ingredienti per sei/otto persone:

• 250 gr di farina 00
• 230 ml di latte di soia aromatizzato alla vaniglia
• 80 gr di zucchero di canna
• 70 gr di malto di riso
• 60 ml di olio di mais
• 2/3 di bustina di lievito per dolci
• un cucchiaino di bicarbonato
• un cucchiaino di aceto
• 7 cucchiaini di cacao in polvere
• mezza tavoletta di cioccolato fondente tritato
• zucchero a velo

1. In una ciotola mescolare la farina, il lievito, il bicarbonato, il cacao e lo zucchero.
2. Aggiungere il latte, il malto, l’olio e l’aceto, amalgamando bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
3. Aggiungere il cioccolato e amalgamare.
4. Ungere una teglia di circa 24 cm di diametro, versare il composto e cuocere in forno per circa 25 minuti a 160°.
5. Guarnire con zucchero a velo.

Pan di spagna Vegan
di Roberto Politi

maggio 2011

Una base utile per preparare molte ricette dolci, diversa da quella classica perché ovviamente senza
ingredienti animali, proposta in una versione particolarmente soffice e leggera e di esecuzione semplice e veloce. Adatta per torte a più strati, tiramisù, semifreddi, dolci al bicchiere e al piatto.

Ingredienti:

• 250 gr. di farina 0
• 230 gr. di latte di soia aromatizzato alla vaniglia
• 90 gr. di sciroppo di grano (oppure 80 gr. di zucchero di canna grezzo)
• 55gr. di olio di girasole
• 10gr. di lievito cremortartaro
• ½ cucchiaino di bicarbonato
• la buccia grattugiata e il succo di un limone
• ½ bustina di zafferano in polvere
• olio e farina per la tortiera

1. Setacciare in una larga ciotola la farina con il cremortartaro e il bicarbonato.
Aggiungere la buccia di limone grattugiata, mescolare con una frusta e fare la fonte.
2. Scaldare due cucchiai del latte di soia, sciogliervi lo zafferano e unirlo al resto del latte.
3. Ungere con pochissimo olio una tortiera di 22 cm di diametro (o rettangolare di analoga superficie) e infarinarla eliminando la farina in eccesso.
4. Versare nella fonte l’olio, lo sciroppo di grano e poco alla volta il latte, mescolandolo con una spatola fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
5. Aggiungere il succo di limone, sempre mescolando, amalgamare velocemente, vesare il composto nella tortiera e infornare subito a 170° per 25 o 30 minuti controllando la cottura infilando al centro uno stuzzicadenti che dovrà risultare asciutto.

Nota1: Se si usa lo zucchero di canna, questo deve essere unito agli ingredienti secchi al punto n.1
Nota 2: questo pan di Spagna è volutamente non molto dolce perché si adatta ad essere completato con bagne dolci e aromatizzate.

Nella foto: una applicazione del pan di Spagna per un dolce con crema e fragole

 

TORTA FONDENTE AL PROFUMO D’ORZO
di Roberto Politi
gennaio 2012

Ingredienti:

• 360 g di cioccolato fondente al 70 %
• 360 g di panna di soia da cucina
• 1 e 1/2 cucchiai di orzo solubile (o Yannoh)
• 30 g di nocciole sgusciate
• cacao in polvere q.b.

1.Tritare grossolanamente le nocciole, metterle nel mixer, aggiungere un cucchiaino di cacao e lavorarle fino a ottenere una granella non troppo fine. Tritare il cioccolato e metterlo in una ciotola, aggiungere l’orzo e mescolare.
2. Coprire con carta forno una base rigida per torte (o un tagliere leggero) e appoggiare sopra un cerchio vuoto di metallo da 22 cm.
3. In un pentolino a fondo spesso portare la panna a sobbollire mescolando ogni tanto.
4. Versare la panna sul cioccolato e mescolare con una spatola, partendo dal centro e amalgamando bene, finchè il cioccolato non sia tutto sciolto.
5. Versare il composto nel cerchio, distribuirlo e livellarlo con una spatola a gomito. Distribuire sulla superficie la granella di nocciole e premere delicatamente con la spatola in modo uniforme.
6. Riporre in freezer per 20 – 30 minuti e rimuovere il cerchio, passando un coltellino tutto intorno al dolce ( o scaldando il cerchio con una torcia a gas)
7. Sovrapporre al dolce la base o il piatto di portata. Capovolgerlo, tirar via la carta forno e spolverare con cacao in polvere.

Conservare in frigo e lasciare a temperatura ambiente per 15 minuti prima di servire.

Note:
La torta può essere conservata in freezer e scongelata in frigo.
Al punto 3 , mentre si finisce di amalgamare, si possono aggiungere a piacere 6 gocce di olio
essenziale di arancio

Questo sito si avvale di uso di cookie tecnici e di terze parti necessari al funzionamento e utili per tutte le finalità illustrate nella Informativa estesa o Cookies Policy. Se vuoi avere maggiori informazioni per proseguire nella navigazione di Vivere Vegan oppure negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookies, consulta la Informativa Estesa o Cookies Policy che segue. Cliccando su Accetta acconsenti uso dei cookies stessi Informativa Estesa o Cookies Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi