Cosa mangiano i vegani?

0

Mangiare da vegan non è particolarmente difficile o laborioso.
La tavola, eliminati i prodotti animali, si arricchisce e riscopre gusti da tutto il mondo. La nostra cucina mediterranea è un ottimo punto di partenza per una alimentazione 100% vegetale e a questa si affiancano prodotti presi dal resto del mondo e utilizzati da millenni come ad esempio la soia.
Si scopre che il pane può variare ogni giorno se realizzato con cereali diversi (grano, farro, orzo).
Ai nostri legumi (ceci, fagioli, lenticchie) si affiancano altri come gli azuki.
I sapori del mare li prendiamo dalle alghe. La frutta e la verdura è da sempre sulle nostre tavole e la scegliamo di stagione.
E accoppiare i legumi con i cereali non è una novità per ottenere pasti completi, anche se non è indispensabile abbinarli nello stesso pasto.
Dal grano prendiamo il glutine (la parte proteica) che diventa il seitan.
Le ricette contengono solo prodotti vegetali, e così sono meno caloriche, con meno grassi, e senza colesterolo.
Per approfondire: consulta l’opuscolo Mangiare Vegan.

Torna alle F.A.Q.

Condividi.

I commenti sono chiusi

Questo sito si avvale di uso di cookie tecnici e di terze parti necessari al funzionamento e utili per tutte le finalità illustrate nella Informativa estesa o Cookies Policy. Se vuoi avere maggiori informazioni per proseguire nella navigazione di Vivere Vegan oppure negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookies, consulta la Informativa Estesa o Cookies Policy che segue. Cliccando su Accetta acconsenti uso dei cookies stessi Informativa Estesa o Cookies Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi